Offerta cyber security: cosa puoi dare ai tuoi clienti con Cerbeyra

9 Marzo 2021

In Italia si registra un attacco grave ogni cinque ore, con un trend in crescita del 91,2% di aumento rispetto a solo cinque anni fa. Il dato, che emerge dal rapporto Clusit sulla cyber security, assume ancor più rilevanza nel momento in cui si apprende che l’83% degli attacchi è sferrato al fine di estorcere denaro. Molto, denaro, se si pensa che grosse aziende, come Campari, si sono viste presentare ricatti da milioni di dollari per non ritrovare pubblicati o venduti al mercato nero le informazioni più sensibili.  

Ancora una volta, dunque, la forma di contrasto più efficace rimane la prevenzione.  

Nel caso della sicurezza informatica, tuttavia, nell’ampia offerta di cyber security occorre presentare ai clienti soluzioni, tecnologie e professionisti capaci di gestire la sicurezza come un intero processo. 

Uno schema per la protezione 

Nelle best-practice di buona cyber security, la formula per garantire una protezione perfetta c’è e prevede tre elementi: asset assessment, vulnerability assessment, monitoraggio.  

Tutto qui? In realtà si tratta di tre voci che fanno da cappello a una moltitudine di tecnologie e competenze.  

La prima, probabilmente, è la più semplice e può essere anche gestita direttamente dal reparto IT di un’azienda. L’asset management, infatti, consiste nel raccogliere le più dettagliate informazioni sulla rete da difendere. Informazioni intese come dispositivi, software e tutto ciò che muove i dati aziendali. Una volta che si ottiene una visione dettagliata, si può passare agli altri due elementi.  

L’offerta cyber security di Cerbeyra 

Il vulnerability assessment è quell’insieme di procedure con cui si verificano i punti di vulnerabilità del sistema, a cui deve seguire una soluzione di monitoring attivo. Se il vulnerability assessment rileva delle vulnerabilità, e queste poi vengono mitigate, è poi necessario preservare asset e investimenti da nuovi attacchi. Ciò viene fatto appunto con una soluzione di monitoraggio.  

È proprio su questi due passaggi che si concentra l’insieme di soluzioni e competenze messe in campo da Cerbeyra, una piattaforma cloud che consente di sviluppare un’offerta cyber security completa e attenta alle esigenze della singola azienda.  

La piattaforma si fonda su otto elementi distintivi, che oltre a un efficace vulnerability assessment e monitoraggio, offrono funzioni avanzate per una gestione della sicurezza a tutto tondo. 

Dall’esterno verso l’interno 

Adottando Cerbeyra, disponibile in una versione dimostrativa gratuita valida per 30 giorni, si può elaborare un’offerta cyber security che segue il cliente in tutto il processo.  

Si parte con un vulnerability assessment esterno, dedicato al perimetro digitale e che include il controllo a livello di web application e network, ovvero qualsiasi device associato a un indirizzo IP, per passare poi a quello interno. Questo è caratterizzato da un’operatività h24 che mette al riparo l’azienda da minacce avanzate come ATP (Advanced Persistent Threat).  

A seguire, le funzionalità di Threat Intelligence e Cyber Feed/Cyber Reputation consentono di arricchire l’offerta cyber security con strumenti per determinare quanto sono esposte le informazioni dell’azienda. Perché è da queste che, nella maggior parte dei casi, partono attacchi mirati ai soggetti interni. Si pensi, a tal proposito, a esempi come spam, phishing e spear phishing, che tra l’altro possono veicolare i temibili ransomware. 

Monitoring anche degli ambienti fisici 

L’offerta cyber security di Cerbeyra, e quindi di chi la propone, continua con il Cyber Control Center. Si tratta di una vera e propria centrale di controllo della sicurezza dei dati, utile soprattutto per la gestione di device BYOD e postazioni in smart working. Senza considerare che il Cyber Control Center contempla funzioni di semplice utilizzo per far verificare a collaboratori e dipendenti la sicurezza dei propri sistemi, aggiungendo un ulteriore layer di sicurezza alla rete.  

Il Monitoraggio IOT Sensors, invece, grazie alla tecnologia proprietaria SENSO, permette di organizzare e controllare un insieme di sensori, hardware e software, in modo da garantire la sicurezza degli ambienti fisici, in particolare sale server e data center.  

Completamente personalizzabile 

La funzionalità di Cyber Survey chiude l’offerta cyber security vera e propria, con un sistema di valutazione in self-assessment per valutare il livello di sicurezza delle informazioni al cospetto della GDPR. 

La funzionalità finale di Cerbeyra è un completo sistema di reportistica, che consente di generare facilmente e velocemente dei rapporti sui risultati di tutti i processi visti fin qui, in modo da condividerli e poterli analizzare in modo chiaro e preciso. Si compone di due report, uno rivolto al management in grado di dare un quadro di sintesi e una chiave di lettura del livello di rischio complessivo a cui è esposta l’impresa. L’altro report, invece, rivolto al reparto IT, descrive le particolarità, i livelli di criticità e le modalità di contenimento delle anomalie rilevate. 

Va da sé che l’offerta cyber security di Cerbeyra che si può mettere a disposizione dei clienti è perfettamente personalizzabile: poiché lo sviluppo è in-house è possibile modificare parametri e soluzioni, potendo contare su un’assistenza tempestiva e sempre efficace da parte di professionisti con un’esperienza ventennale.